Lady Oscar in tv

23 maggio 2018

Come ormai di consueto, a luglio 2018, su Italia 2, che ora è sul canale 120, verrà replicato Lady Oscar, col titolo acquisito dal 1997. -_- Fonte https://cartoonfun.jimdo.com/2018/05/18/mediaset-italia-2-palinsesto-anime-estate-2018/

Annunci

Da Monica: Auguri Berubara!

21 maggio 2018

Monica ci ricorda che, esattamente 46 anni fa, sul numero 21 della rivista ‘Margaret’ del 21 maggio 1972 viene alla luce “Berusaiyu (Versailles) no bara”.
46 anni e ennemila edizioni, traduzioni e passaggi televisivi dopo, il mito resiste.
Auguri, BeruBara.

Margaret_21_5_1972_credits_Monica.jpg


Laura – WIP Liberté 3 e D’Après – Arras – NEW

2 maggio 2018

Legata alle sedie, procedo col mio lavoro sia a Liberté 3, pc a sinistra, sia a D’Après – Arras, pc a destra. 🙂

LUZI_pub_Arras_Lib_3_2018_2_RES_credits


Laura – WIP Liberté 3 e D’Après – Arras

8 aprile 2018

Procedo col mio lavoro su Liberté 3, in alto a sinistra, e D’Après – Arras, a destra sia in alto, sia in basso. 🙂

dav

dav


Who are you?

5 aprile 2018

La notte prima delle scosse del 18 gennaio 2017 stavo scrivendo un incipit molto personale. Stavo anche seguendo massivamente “The Crown” I serie. Se ho smesso di scrivere sul personale, non ho mollato “The Crown”. Fatto sta che non mi sono più sentita di raccontare.

Da qualche tempo mi ronza in mente una musica, e io, siccome piaceva a mamma, l’avevo ricomprata in digitale. Mamma era strana. Piena di musica classica, d’altronde aveva studiato pianoforte (e mio padre canto lirico), poi vietava a mia nonna di farsi comprare i dischi di Renato Zero dalle allieve. Ma lei comprava sottobanco “Maledetta Primavera” e Riccardo Fogli, “Ma quale amore”. Io mi domandavo che cosa trovasse in quei testi, perché qualcosa doveva trovarci (poi l’ho capito). E se “Maledetta primavera” se lo comprò da sé, in 45 giri, e ora ce l’ho io, l’album di Riccardo Fogli glielo presi io. D’altronde, ero abituata a un’infanzia in cui lei arrangiava al piano, rigorosamente steccando, “Champagne”… e che dire di nonna, che mi allenava con “Come pioveva”? Oh, queste due ragazze, Laura, nonna, e Maria Teresa, Sesa, mamma, su dissimili fronti politici, votavano radicale alla bisogna, per tutte le questioni di principio, ma io il mio tempo l’ho passato coi loro fantasmi, le loro canzoni, la loro comune “Anna Karenina” in due volumi, Mondadori, che è diventata la mia, non foss’altro perché nel cofanetto cartonato pensai bene di aprire una finestrella. E non mi hanno neanche accoppato.

Allora è notte, a Muccia ci sono le scosse, e io sto qui e Andrea è via, e io mi lascio andare ai ricordi e cerco su ITunes quelle musiche. Poi arriva un sms dal piano di mezzo. Diciamocelo, ci vorrebbe il Grandier in veste Cavaliere nero, in questi casi. Goldrake andrebbe bene ugualmente. Dal piano di mezzo ricordano di abbassare il volume. Mi chiedo di che madre sia figlio, il tizio del piano di mezzo, e mi permetto di far presente che sto cercando una canzone che piaceva a nostra madre. Ma, forse, lui non l’ha mai saputo. Perché lui era il protetto, ma, a mamma, ero vicina io.


Laura – WIP D’Après-Arras – André and the Ribbon 2

4 aprile 2018

Al lavoro. 🙂 Il titolo da un mio vecchio classico. 😉LUZI_pub_Arras2018


Goldrake, 4 aprile 1978

4 aprile 2018

Mi piace ricordare quel giorno linkando questo articolo sul “Corriere”, a cui aggiungo anche che su “L’occhio”, il quotidiano di Maurizio Costanzo, uscì un bellissimo articolo a difesa di Goldrake, di cui ricordo una frase “a suonare la chitarra con accanto Venusia innamorata”. Ho ancora i ritagli di “Topolino” e del servizio “Mazinga, Dragon, Goldrake” e del “Messaggero dei ragazzi” in cui si presentava il film “Mazinga contro gli Ufo Robot”. E i giornalini, qualcuno comprato in Francia. Chiudo con un pensiero a mamma, perché fu lei che mi fece vedere Goldrake. “Oggi pomeriggio c’è un bel cartone”, disse. 🙂 E, a una figlia che già passava il tempo a disegnare, fece conoscere così gli anime che erano più belli di tutti i cartoni visti fino ad allora. 😉

http://www.corriere.it/tecnologia/cyber-cultura/cards/goldrake-40-anni-italia-mazinga-gianni-rodari-storia-che-non-conoscete/primo-piu-amato_principale.shtml