La vera storia della Compagnia B

Quel che i libri di storia non narrano è che non fu il bieco nemico, la nobiltà affiancata dai reggimenti stranieri, a far fuori mezza Compagnia B. Pare, infatti, che il nemico venisse dall’interno. Si vocifera che tale Mr. AG (per evitargli linciaggi ne vennero rese note solo le iniziali, il lettore sappia poi che era nato nel 1754), non proprio un falco per la vista, abbia insistito per aiutare i di lui commilitoni a sparare contro il nemico. Ebbene sì, il simpatico ragazzo, astuto come un cervo e con la vista di un’aquila (si fa per dire), sterminò una buona metà del reggimento a cui apparteneva sotto le indicazioni acustiche dei compagni. Momenti accoppava pure la sua dolce eccentrica metà, la quale faticò non poco a perdonargli l’increscioso episodio, risolvendosi a regalargli un Pac-man per allenare la mira. Ecco la vera storia che nessuno osava narrare…

Annunci

2 Responses to La vera storia della Compagnia B

  1. Raffaella ha detto:

    Ah ah ah 🙂 🙂 🙂 mi fate sbellicare dalle risate!!!
    Certo che quel passaggio del manga è veramente…scadente! Dezaki per fortuna sorvola sulla questione! :)Povero Mr AG!

  2. Silvia ha detto:

    ebbene sì… e si aggiunga che il consiglio spassionato del cadeau Pac-man era provenuto alla di lui metà da “una galassia lontana lontana” (diciamo Fleed) tramite un alieno in una notte di Luna Rossa; nel contempo, c’era anche un Alato che si permetteva notare come oggi fosse pure disponibile, e acconcia alla bisogna, una Wii, ma ricevette in risposta due sguardi degni di un film muto* tanto erano espressivi: l’uno dell’eccentrica metà che doveva leggersi “icche è?!?”, l’altro dell’alieno che si leggeva “nun è cosa ^^” (sottotitolo “l’Arcade è anche troppo ^^”)…

    🙂 sono in forma, si vede? (* come sai… ^_-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: