Little Corner Update

http://digilander.libero.it/la2ladyoscar/Updates/last_updates.htm

Annunci

10 Responses to Little Corner Update

  1. alessandra ha detto:

    Pardon, soffro di un leggero ritardo cognitivo e non avevo capito che fosse una storia in sé conclusa. Ma per questo, per avermi risparmiato la mazzata, per una volta, ti sarò ancora più grata! 🙂

  2. alessandra ha detto:

    BK III di Laura.
    Che bella sorpresa questo BK III. Disteso, lieve (il che non è da te, mi aspetto mazzate senza preavviso), una leggera controllata amarezza: “Non riusciva a dare per scontato di fare finta che con lui fosse tutto come doveva essere. Se lo fosse stato, lei sarebbe stata un lavoro, e lui avrebbe avuto una famiglia. Da anni. Era chiaro che non lo era.” Molto bello il nascere discreto e potente del sentimento, gli sguardi di André che non la lasciano e il tuffo al cuore improvviso di lei. Poi quel colpo metaletterario sul prosieguo di una fanfic: ma che sei matta? (E poi a letto ci finiscono uguale, che te lo dico a fa’… non abbarbicati indubbiamente ma quel far finta di dormire è molto più erotico, sai…) Scherzi a parte, bello anche quel fingere e quel sapere di far finta, questo gioco delicato, e quel sentirsi leggera. E lui che, senza dire né ai né bai se la porta sotto le coperte, così si fa! Molto intimo, caldo, di una serenità emozionata. Brava, proprio brava…

    • lauraslittlecorner ha detto:

      WOW, #blushing#. Grazie, davvero. E’ che ti chiedi come cose naturali da bambini, poi diventino scomode (a parte l’aumentare delle taglie ^^), sconvenienti. Ripensi ad immagini, le invecchi di vent’anni, le compari. Credo origini da questo pensiero, il ragionare di questo testo, che è nato tutto dalla prima frase. Magari BK IV sarà “solo titolo”. O tipo Rocky XXXVII, come nel film.
      LOL Comunque, ho lasciato così, al lettore, e anche a me, la fantasia su come può finire.
      Firmato: La donna che dà mazzate. 😉

  3. alessandra ha detto:

    “Martinique” di Stellato.
    Be’… Oscar che butta Fersen nella fontana mi è piaciuta proprio: era quello che mancava, attorno a quella benedetta fontana! Ma quel che mi ha fatto fare proprio una bella risata è la riflessione immediatamente successiva della Nostra sulla sua vita che si trasforma in una commedia di Molière: davvero originale. C’è questo di bello in questa fanfic, che leggo oggi per la prima volta: che, pur prendendo in apparenza percorsi insoliti e a rischio di scarso realismo (la trasferta nelle colonie, il rischio di incontrare i pirati, cose lette a volte in siti francesi), poi però riesce sempre a essere pienamente credibile grazie al tono discreto e ironico con cui si narra. Bellissimo quell’abbraccio fronte contro fronte, ne voglio ancora! Ma anche la calma che Ancdré riesce apparentemente a mantenere quando parla del viaggio con lei e dei propri personali progetti è moto ben trovata. Aspetto il seguito.
    Un po’ per volta, vengo facendo… Grazie per il succulento update.

    • lauraslittlecorner ha detto:

      Adorata! Esimia! Che bello rivederti su queste pagine!!! Grazie per il commento. “Martinique” mi ha convinto primo per come era scritto, per l’ironia e la scansione dei personaggi, per certi passaggi molto innovativi, per la freschezza; in seconda battuta, e più specificamente a riguardo del complesso dei testi, per gli episodi che Stellato mi ha inviato in lettura e il planning chiaro, plausibile, strutturato. E’ stato una bellissima sorpresa poterlo leggere!

    • Stellato ha detto:

      Ciao Alessandra!
      E prima di ogni altra cosa: grazie, grazie infinite :)))
      Non so scegliere cosa tra l’aver provocato una risata, la tua curiosità o la rassicurazione ricevuta su un punto della storia che mi lasciava nel dubbio mi renda più felice (Fersen da quella fontana è entrato e uscito a più riprese; ormai sarà pulitissimo. E mentre la povera Laura lottava con il computer rotto se la vedeva anche con le versioni contrastanti del mio capitolo due…)!
      Grazie ancora e infine, ad entrambe, per il feedback immediato oltre che incoraggiante :)))

      • lauraslittlecorner ha detto:

        Laura propone di lasciare Fersen su una zattera e inviarlo verso l’Atlantico (avrebbe una lista da proporre per eventuale comitiva d’accompagnamento). ^_-;

      • alessandra ha detto:

        Pulito dentro bello fuori o viceversa? Altra risata :-). Comunque, nel caso lo inviaste con zattera verso l’Atlantico come propone Laura, avrei anch’io una mia lista da accludere per l’accompagnamento. Mi sa che più che una zattera gli ci vorrà una nave da crociera. Di questi tempi…

        • Stellato ha detto:

          LOL!
          Laura, come pure ti dissi in una mail: il finale è ancora aperto, se mi fate avere i nomi mandiamo tutti gli inutili e i dannosi in crociera al Triangolo delle Bermuda e non se ne parla più. Sempre disponibile per questi nobili scopi. Invierei senza ritorno anche Rosalie (& consorte), ma gli ultimi sviluppi in Christine le danno uno scopo nella vita, non posso mandarla proprio adesso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: