André aveva ragione…

Mi ha sempre lasciato un po’ così, nel manga, quando André dice di Oscar (vado a memoria dall’edizione Granata, as usual) “Poverina… perché una donna deve stancarsi tanto?”. No, perché, in fondo, noi donne ci sentiamo potenti, siamo abituate a gestire questo e quello, ciotola compresa, come dice Luana, per due e più zampe, e quindi, come sarebbe che il nostro beniamino si preoccupa che una donna – come Oscar, per giunta! – si possa stancare? A me dava fastidio. Sembrava un pensiero un po’ paternalista. Come a supporre una presunta debolezza della donna. Ora, però, sinceramente, sto quasi quasi pensando che il nostro non avesse poi tutti i torti. Sarà che la lavastoviglie è rotta da venerdì 8 (dopo avermi allagato l’angolo cottura pulito appena qualche ora prima) e non c’è accenno a sostituirla, dopo una media di una rottura all’anno, con anni in cui le rotture sono state anche di più, una scheda logica sostituita, il tecnico che, la terzultima volta, ha sostenuto che i piatti vi si mettono sporchi – senza passarli sotto l’acqua – e mi ha invitato a lasciare lo sportellino del detersivo aperto così circola meglio -. Sarà che col glorioso elettrodomestico, in altri tempi, fare una pizza era uno scherzo: infili farina, sale, zucchero, lievito, olio e acqua nel food processor scegliendo quello tra i vari che preferisci, premi il tastino, dopodiché travasi nel recipiente aiutandoti con la spatola, copri con panno, metti in forno preriscaldato a 50°, sapendo che, tanto, avresti infilato tutti i giocattoli nella lavastoviglie e via (incrociando tutto: mica sempre funzionava, appunto…). Ora, invece, tiri giù un empireo di vari credi ad ogni pezzo in più che, lo sai, ti toccherà lavare (pure la spatola, maledetta!) e rimembri il voto radicale e femminista di tua madre e di tua nonna e ti domandi dove mai il femminismo sia finito. Lui e la lavastoviglie perduta, in buona compagnia, mentre immagini di rivoluzionare (appunto -_-;, in tema) tutta la cucina per metterne una nuova dall’altro lato e sfruttare, perennemente in debito di spazio, il vuoto che al posto della vecchia si creerebbe. Sarà che io detesto tutti i lavori di casa, in genere, e fare i piatti peggio (anche se uso i guanti, mi si spacca la pelle). Sarà che negli ultimi mesi vari oggetti si sono rotti e ancora devo ripristinarli (che vogliamo dire di due computer esplosi?). Ecco, forse ci vorrebbe qualcuno che, come Mr. G, capendo come ci si sente a smazzare piatti, cibi, zozzo, differenziata, gatti, ragnatele, allagamenti vari, a finire un fumetto facendo i salti mortali, ragionasse sul fatto che una donna si stanca. Anche se, lo ammetto, questi pensieri sono poco “oscariani”. ^_-;

Annunci

6 Responses to André aveva ragione…

  1. maria rosaria ha detto:

    domani arriva il tecnico e vediamo…incrocio le dita!

  2. alessandra ha detto:

    Ma cosa c’è, la pandemia delle lavastoviglie? L’aviaria del Finish? Anche la mia è defunta e lavo i piatti a mano! Non ho parole.

  3. maria rosaria ha detto:

    Non posso che concordare pienamente atteso che domenica anche la mia lavastovoglie mi ha abbandonato e ora mi tocca anche lavare piatti e risistemarli dopo un passaggio nello scolapiatti che er quanto sia capiente riesco a riempirlo subito!Solo noi donne riusciamo a essere casalinghe, mogli, amanti , mamme (dei mariti anche loro sono dei piccoli cuccioli da accudire) e lavoratrici, e alla fine della giornata quando arrivi stanca a letto ti devi pure sentir dire “rtesoro devo dormire io domani devo lavorare! perchè io no?.Sai che talvolta invidio le casalinghe e dico”mi piacerebbe fare la casalinga per un anno!”
    Maria Rosaria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: