Alessia Marcuzzi e Lady Oscar

27 febbraio 2014

Se non ricordo male, anni fa Alessia Marcuzzi aveva dichiarato che la nostra era tra i suoi cartoni preferiti. Ora fa il paio, dichiarando, alle “Invasioni barbariche” (e non solo) che alla figlia Mia canta le canzoni dei cartoni, le conosce, Lady Oscar.


Thinking (to me) of new doujinshis… and more! ;)

26 febbraio 2014

To my closest friends… You do know ^_- It’s wonderful.

http://www.youtube.com/watch?v=yL_OeeWk0RU

http://www.youtube.com/watch?v=iTkd54zwdmU

http://www.youtube.com/watch?v=wuIvdglVT2k

http://www.youtube.com/watch?v=1TS-2xNW5fg

E… se avete resistito fin qui… vi meritate questa! Deeply inspiring! www.youtube.com/watch?v=iTkd54zwdmU

E poi http://www.youtube.com/watch?v=o-ikhnLNiyM


Crozza Minuetto per la Regina

24 febbraio 2014

Nella pubblicità del nuovo “Crozza nel Paese delle Meraviglie” Crozza usa il brano di Riccardo Zara “Minuetto per la Regina”, che fu scritto per l’LP “La storia di Lady Oscar” e poi ripubblicato nell’LP “I Cavalieri del Re”.


28!

23 febbraio 2014

Stasera su Boing. La prima volta che andò in onda, ci rimasi male. Una violenza. Per me come spettatrice. Ero troppo bambina. Un’evoluzione troppo repentina. Dall’André scherzoso, ancora, nell’ep. 26 – ed ero appena passata per il 25: Oscar vestita da donna e con Fersen, per me uno schiaffo morale -, a questo. Silenzioso. Crepuscolare. Quasi violento. Neanche giustificato dal caratteraccio di Terence. No, il Grandier il caratteraccio non ce l’aveva. La sua ultima battuta era aspra, e l’aveva fatta l’episodio prima “A volte sono proprio un illuso”, aveva detto. Era il 1982. Partivamo per la Francia e la Spagna, per Pasqua. Mi feci accompagnare da nonno a riprendere il mitico Sanyo dalla riparazione, ricordo ancora che, poverino, dovette pagare 30.000 £ e la sua mano che, salda, stringeva la mia quando tornammo a casa. E così partii per il viaggio con l’episodio 28 registrato e tornai che Oscar era già coi soldati della Guardia. In quel viaggio portai il Corrierino con la cover con Oscar e André giovani, lo tenevo sotto il cuscino. Nella Ramblas un ladro ci entrò in camera e mamma commentò “Meglio un ladro che un fantasma”. Tornammo a casa, nonno ci venne a riprendere. E poco dopo si ammalò. E, con lui, camblò tutto, attorno a me.


Site updates: Buon San Valentino 2014 & preview “Fanworks”

14 febbraio 2014

http://digilander.libero.it/la2ladyoscar/Gallery/Laura/doppio_buon_san_valentino_2014.htm

Dopo essermi dedicata, da ottobre, a rivedere le sceneggiature del fumetto e a scriverne di nuove (e a studiare e disegnare), sono anche al lavoro su “Fanworks” che avevo fermato da maggio per il fumetto. Non è stato facile riprendere le fila di questi lavori, perché il fumetto è stato,  negli ultimi anni, poi, in particolare, da gennaio 2012,  e da marzo 2013, una full immersion estenuante, che mi ha lasciato svuotata (oltre che una gastrite terrificante ;_;). Quando ho ricominciato gli acquerelli, avevo quasi paura. In realtà ogni volta è ricominciare da capo. Ecco qualche preview, spero tanto vi piacciano! Stavolta, come lo scorso anno, le metto nella forma di biglietti di San Valentino! Un saluto a tutti!

Laura