Buona Pasqua 2018

31 marzo 2018

I miei più cari auguri ai lettori del sito e del blog con questa anteprima di “D’Après-Arras” a cui sto lavorando assieme agli altri progetti del Little Corner. http://digilander.libero.it/la2ladyoscar/Updates/last_updates.htm

LauraPasqua 2018.jpg

Annunci

Ogni giorno.

25 marzo 2018

Domenica 25 marzo, 19,24.
Salta la corrente e perdo l’ultimo quarto d’ora di lavoro sulle vignette.
Ma, in fondo, non importa.
Domani lo disegnerò meglio.


Buon XVIII compleanno, Little Corner

17 marzo 2018

Il 17 marzo 2000 annunciavo ufficialmente il Little Corner, il mio sito, che, in realtà, era in lavorazione già da un po’. Inizia coi miei disegni realistici, due racconti, Racconto d’Inverno e BK’s Night, poi le traduzioni di Leçons di Narumi. Qualche tempo dopo, una sera, trovai una mail di congratulazioni di una persona che, mesi dopo, scoprii che aveva scritto un libro e fatto una bella recensione del mio sito. Arrivarono poi le altre ragazze, a cui penso sempre con affetto e calore. Anche se è un periodo non facile, diciotto anni sono “la maggiore età” e ci tenevo a ricordare questo anniversario. Lo faccio anche annunciando ufficialmente che, oltre gli altri progetti, è in realizzazione per dopo l’estate Fanworks II, una raccolta di illustrazioni sempre sui nostri personaggi, di cui vi mostro qui la cover. Abbraccio a tutti, con affetto,

Laura

LUZ_PUB_Fanworks_II_credits_res


Da Doriane – Margaret comics Versailles no bara tankobon 14

6 marzo 2018

Doriane ci fa sapere che, dal 23 marzo, il XIV tankobon Margaret, che raccoglie le nuove gaiden su Rosalie, François, Fersen, Sophia e Giro-Vampyr, sarà disponibile, come previsto da Monica.


Update sito 28 febbraio-5 marzo 2018

5 marzo 2018

http://digilander.libero.it/la2ladyoscar/Updates/last_updates.htm


Trentasei anni insieme

1 marzo 2018

Ribloggo, da un post del 2012. Sei anni fa… ma sempre valido. 🙂 Buon anniversario a tutti dalle nevi perenni (no, non sono sulle Dolomiti, parlo dalla Marca del sud ^_-; )!!!

Era il I marzo 1982, le otto di sera, e torno scapicollandomi da danza, perché, da qualche giorno, su Oggi e Gente di nonna ho adocchiato la pubblicità di un cartone che andrà su Italia 1, alle 20. “Le avventure di una giovane fanciulla, travestita da ufficiale, alla Corte di Versailles.” Sopra, il gruppo dei personaggi, sotto Oscar e André, bellissimi, lui già ferito all’occhio. Su Rete 4 mollo senza rimorsi gli ultimi episodi di Isabelle de Paris, che non mi è piaciuto, ho amato di più Jeanie dai lunghi capelli (e sono tutt’ora traumatizzata dal remake di qualche tempo fa – perché fare i remake? -_-;). Accendo, e che sia benedetta quella pubblicità, senza la quale mi sarei persa qualcosa di unico. Quel primo, bellissimo episodio, disneyano, Araki e Himeno alla grande, una struttura perfetta, i dialoghi, le voci, le incertezze e le ribellioni dell’adolescenza e quella tristezza, negli occhi di Oscar, negli occhi di André. Un episodio che contrasta con lo stonante episodio 2, avventuroso e rocambolesco, con missione e minaccia di travestimento dal papi. Abito bianco, anche qui, come nell’ep. 25, forse del tutto a caso, forse no, la ripresa successiva a distaccarsi dal rosa dell’abito ikediano. Trent’anni fa. Una vita diversa. E la fortuna di esserci imbattute in questa storia.