Andoreless – 50 sfumature di blu

13 maggio 2015

E così la Ikeda ce l’ha fatta! Un intero volume Margaret – il n. 12 in uscita il 24 luglio –, dopo la serie originaria, senza Andore. Ci è riuscita con le gaiden fiume dedicate prima all’incomparabile Giro, poi agli Absurgo & generale & gentile consorte.

Il nostro, porello, non compare. Si vede che la Ikeda, che, evidentemente, ancora non viene a patti con l’idea di aver sfornato un cotale personaggio, dopo averne dette (rivelate) di tutte di più, dopo avercelo mostrato in versione baby farmer con camiciola a quadrettoni, cappello e zoccolo (eh, dopo lo zoccolo del satiro!), novello Remì di dezakiana memoria, infine, dopo averlo acconciato con strane gale e farfallino e abito color malva, ha deciso di accantonarlo in licenza matrimoniale. Che resti lì. Pace all’anima sua.

Il problema dei motivi per cui l’autrice pare non apprezzare il personaggio è annoso ma presto svelato. André la Ikeda non può disegnarlo con spille, trine e gale. Tranne come Cavaliere nero o aspirante suicida. E che disegna a fare, una, se non può disegnare merletti, ghirigori, fiocchi? Se tocca un abito sobrio? Di oltre 50 possibili sfumature di blu (come faccio io)? Qualcuno spieghi là, in Oriente, che qui sobrio è percepito come elegante… ma siccome pare che la cosa là sia diversamente percepita, il risultato è dagli al personaggio! Abbattilo! Si vede che manco i ciuffetti aiutano…

Proporrei all’autrice di darci dentro col costume del cavaliere nero, di disegnarlo in qualche avventura, così avrà i suoi ghirigori e noi… Andore! ^^ Ma sinceramente ho paura di cos’altro potrebbe proporre.

Annunci

Da Monica: news oscariane giapponesi e italiane – Margaret 12 ed edizione Goen

13 maggio 2015

Il 24 luglio viene dato in uscita in Giappone il volume 12 di Margaret con la raccolta delle nuove gaiden disegnate da Riyoko Ikeda fino all’aprile 2015.

In autunno, probabilmente ottobre, invece arriverà la nuova edizione italiana del manga, pubblicata dall’editore Goen. Al Comicon di Napoli, tenutosi dal 30 aprile al 3 maggio, è stato annunciato che l’edizione sarà presentata ad Etna Comics in versione variant, cioè un numero speciale per Etna Comics, pensato per celebrare la presenza dell’autrice.

L’edizione sarà curata in collaborazione con l’autrice, mentre prima era stato annunciato che si sarebbero basati sull’edizione storica del 1972 e in doppia edizione, da edicola e fumetteria, cioè con e senza sovraccoperta.

Fonti: Animeclick, Mangaforever, pagina Goen di Facebook