Preview Fanworks – travel set

30 aprile 2014

E, un po’ per volta, vado avanti col lavoro, confrontandomi, in questa circostanza, con una palette molto più limitata del solito. 🙂 Un abbraccio!LUZI_DSCN0077_b_SM_MINI_credits

Annunci

Mini update – Auguri di Pasqua 2014 – Preview Fanworks

19 aprile 2014

Quest’anno il mio biglietto di auguri è realizzato con le prove colore per alcune delle illustrazioni di Fanworks. Spero vi piacciano! C’è, come sempre, una storia, dietro. Il sommo David Riondino, in “Crepuscolo del Novecento”, cantava “Sono abbastanza contento perché tutta questa malinconia generalmente produce qualche buon quadro, qualche poesia“. Generalmente, è vero. In questi giorni, alcune amiche/persone sono state veramente molto presenti, da lontano. I cd e dvd che mi ha regalato l’amica che tiene la bandiera mi hanno ispirato e fatto compagnia. Alcuni di questi disegni sono stati realizzati usando i colori e la carta che mi ha regalato l’amica della città dei matti, presente con Omonima. La Young Comare mi ha fomentato disegni e consigliato e spero di aver fatto altrettanto io, con lei, perché fa cose veramente belle. La Comare di mezzo, sorprendente! Un’altra, ancora, ha comunicato col cuore di cose a volte tristi e di come aver cura della pelle. Un’altra, affettivamente, torreggia. Un’altra, da lontano, anche, col suo gattone e la comune passione per il pattinaggio. Le amiche del disegno, che ricordo sempre con affetto. Chi mi lascia danzare. Chi mi sostiene a farlo. E a disegnare. Chi mi ha scritto “Non avere fretta, pensa che le cose belle si fanno col tempo”. Grazie a tutte queste affettuose e care persone. Senza far torto a nessuno, a loro un grazie particolare lo devo! E auguri, auguri affettuosi a tutti!!! http://digilander.libero.it/la2ladyoscar/Gallery/Laura/LUZI_buona_pasqua_2014.htm


Once upon another Time – Memories

16 aprile 2014

Quando disegno, capita che ascolti musica. Capita che certe musiche siano legate a ricordi. Questa era la preferita di mio nonno. Dal film “Limelight” di Chaplin, “Terry’s Theme”, da noi conosciuto come “Eternamente” (non a caso, roba di balletto). La persona che, da lontano, tiene la bandiera mi diceva, qualche tempo fa, che Ramin Karimloo, attore e cantante ispirante, ora pratica la boxe. Questo, per le mie strane associazioni mentali, mi ha fatto pensare a nonno, che amava guardare la boxe e si commuoveva per queste e altre cose, e non parlava mai dei sette anni in guerra. A volte, le cose che amavano ci rivelano molto più di quanto certe persone silenziose ci abbiano mai detto di loro.